#ForgottenDays: Il Borgo in Bottiglia

da | 3 Ottobre 2020 | Novità dal Passato | 0 commenti

#ForgottenDays – I Giorni Dimenticati. Ecco finalmente caricato anche sul nostro sito il PDF con il nuovo articolo fotografico di Alessandro. Forgotten Days rappresenta il suo progetto parallelo, uno spazio ospitato dal contemporaneo e freschissimo magazine digitale Italians Do It Better. In questo speciale, che lo vede anche in copertina, Alex ci porta alla scoperta di un piccolo borgo sospeso nel tempo, un angolo semi-dimenticato del mondo, avvolto dalle sue mura e dal suo silenzio, talmente piccolo e talmente caratteristico, da sembrare quasi un piccolo villaggio in bottiglia, uno di quei paesaggi racchiusi nelle palle di vetro, con la neve intorno, solo che qui non c’è la neve, ma un verdeggiante paesaggio. Nelle sue stanze e sulle sue mura, vivono ancora le storie e le ombre di chi lo ha abitato. Non vi resta che sfogliare le pagine e immergervi nella lettura per essere trasportati direttamente lì, in quel piccolo villaggio “bomboniera” nascosto da qualche parte tra gli alberi.

A seguito il link dell’ultimo numero e dei precedenti, per chi se li fosse persi! Buona lettura!

Italians do It Better Magazine n° 6

#forgottendays: Il Borgo in Bottiglia

Italians do It Better Magazine n° 5

#forgottendays: la Casa che Attende

Italians do It Better Magazine n° 4

#forgottendays: la Casa di Hansel e Gretel

Italians do It Better Magazine n° 3

#forgottendays: la Villa del Matematico

Italians do It Better Magazine n° 2

#forgottendays: la Villa degli Specchi Gemelli

Italians do It Better Magazine n° 1

#forgottendays: la Villa dell’Architetto

Italians Do It Better Magazine
La rivista con la PERSONALITÀ dei creativi dal gusto italiano

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy e della Cookie Policy, e di aver compreso come questo sito gestisce e tutela i dati raccolti. L'indirizzo email non sarà visibile nei commenti.

Don`t copy text!

Pin It on Pinterest